Acida…….

Davvero così non voglio diventare…..

L’anno scorso lessi un bellissimo articolo di Alberoni ( https://incognita2.wordpress.com/2010/05/29/amore-e-bellezza/)che riportai qui sul blog, nel quale si evidenziava come l’amore, l’innamoramento  ci apre il cuore, ci rende più attenti e sensibili alle bellezze del mondo. Era che il mio cuore si è strasformato una pietruzza smozzicata dal tempo, spero e mi auguro di non trasformarmi in una strega acida.

Purtroppo succede… l’ho riscontrato personalmente nei miei rapporti d’amicizia: un amore finito fa emergere il peggio di te!

Intuisco le dinamiche che stanno dietro a questo orribile reazione, comprendo la delusione, l’amarezza, l0 sforzo per convogliare le poche energie vitali nel “darsi un tono”… Ma poi mi dico:”perchè gli altri devono pagare per le nostre sofferenze?”

Spero di farcela ad essere quella di sempre… L’amica magari un po’ assillante ma sempre pronta ad ascoltare, a dare un consiglio anche quando sa benissimo che non verrà  mai messo in pratica… La persona sulla quale puoi sempre far conto; Colei che è  felice per le gioie altrui, che ignora e non vorrà mai scoprire il significato della parola “ invidia”.

E davvero raccapricciante sentire quel ghigno di soddisfazione… sfuggire al tuo interlocutore quando racconti le tue disavventure… Ti ferisce veramente “troppo” sentirti evidenziare solo gli aspetti negativi delle tue vicissitudini…

No … Acida non voglio davvero diventare!!!