Lontano dagli occhi…

“E come a li orbi non approda il sole,
così a l’ombre quivi, ond’ io parlo ora,
luce del ciel di sé largir non vole;

ché a tutti un fil di ferro i cigli fóra
e cusce sì, come a sparvier selvaggio
si fa però che queto non dimora”.

Dante Purgatorio canto XIII

Annunci

Professione taxi driver

 

Arriva un momento nella vita in cui prendi coscienza che la tua attività primaria  consiste nello scarrozzare  i figli a destra e manca…

Ed in questo costante pellegrinaggio su e giù per la Brianza  vorresti almeno poter ascoltare un po’ di buona musica….Illudendomi  di esprimere uno  legittimo diritto …. 

Ma mentre pregusti qualche minuto con Elvis Costello… o qualche attimo con Bach…. Ecco che ti viene usata la peggiore delle violenze: il dito acuminato di tuo figlio si scaglia contro il lettore cd di bordo…. per sostituire la soave musica con “LO ZOO di 105”  apoteosi della volgarità!!!

A tutto c’è un limite!!!

Il tentativo di  educare con incontestabili mostri sacri… da Aretha Franklin a Ennio Morricone l’udito dei miei passeggeri fatica a dare i suoi frutti…

Che faccio…..???

Io mi dimetto!!!

Mamma Gianna….

L’altro giorno mentre sorseggiavo un caffè con mia madre… mi sento dire:” Gianna Nannini all’alba dei 53 anni presto sarà mamma!!!”

Con naturalezza le rispondo che mi sembra una bellissima notizia…. ma lei mi incalza sollevando tutte le sue perplessità circa la differenza di età tra la cantante ed il nascituro. Ribadisco allora che la Nannini non è una povera sprovveduta ma una musicista colta ed intelligente, realizzata professionalmente che fa shopping a Londra e che potrà avere a disposizione tutti i migliori medici d’europa per seguire la sua gravidanza… e tutti i consigli per crescere ed educare nel migliore dei modi il suo bimbo.

Hai fatto bene Gianna…. la maternità è l’esperienza più appagante per una donna!

Mille auguri!!!